Per l’Ayurveda Maharishi una buona alimentazione è un elemento fondamentale per la salute e il benessere. Alimentarsi significa aiutare il corpo a trasformare i nutrienti  disponibili negli alimenti in energia e in cellule nuove. Perciò il sistema digerente deve funzionare bene per assorbire al meglio i nutrienti e il cibo deve essere di qualità e appropriato alla costituzione di ciascuno. È consigliato:

1. Mangiare quando si ha fame e dopo aver digerito completamente l’ultimo pasto. (circa 3-6 ore dopo).
2. Lo stomaco dovrebbe essere riempito solo per 3/4 della sua capacità.
3. Mangiare in un’atmosfera serena e rilassata. Evitare di mangiare leggendo, lavorando, guardando la TV.
4. Dopo aver mangiato riposare per 5 – 10 minuti.
5. Mangiare alla stessa ora ogni giorno.
6. Mangiare preferibilmente cibi cotti; l’insalata dovrebbe essere solo un contorno.
7. Mangiare il pasto principale a mezzogiorno; colazione e cena dovrebbero essere leggeri.
8. Non mangiare tra un pasto e un altro se non vi è una fame reale.
9. Il cibo dovrebbe essere fresco e di buona qualità, appetitoso e caldo. Evitare il cibo conservato o riscaldato.
10. Mangiare né troppo velocemente né troppo lentamente.
11. Usare spezie e sapori che aiutano la digestione. I Churna Vata, Pitta e Kapha sono raccomandati.
12. Durante il pasto bere acqua o succhi di frutta. Preferire bevande calde ed evitare quelle fredde o il gelato.
13. Non bere latte durante i pasti. Il latte deve essere preso con toast, cereali e cibi dolci.
14. Il miele non deve essere riscaldato e non si dovrebbe cuocere.
15. La sera è preferibile evitare i cibi pesanti come la carne, il pesce, lo yogurt, il formaggio, ecc.
16. Prendere, se si desidera, preparati ayurvedici specifici per favorire la normale funzione fisiologica della digestione.

TOP