Nasce dalla combinazione di erbe, cortecce e radici lavorate secondo la tradizione Ayurvedica. Le differenti erbe presenti, che vengono raccolte in particolari periodi dell’anno allo stato selvatico ad altitudini differenti, donano al prodotto un’efficace azione sbiancante e rinfrescante, astringente e rinforzante.

L’uso quotidiano del dentifricio Vicco svolge un’effetto benefico nella prevenzione delle affezioni dentali, gengivali e degli altri tessuti paradontali.
L’Ayurveda consiglia la dieta latteo vegetariana con l’uso di alimenti biologici , in particolare quelli integrali ricchi in fibre vegetali che facilitano la rimozione della placca dentale, é infine da sottolineare che i cibi biologici, per l’apporto nutritivo completo e bilanciato, rendono ottimali le difese immunitarie e, nel caso specifico, dato che la gengivite e la carie hanno una eziologia prevalentemente batterica, i soggetti alimentati biologicamente si opporranno nel modo migliore all’insorgenza di affezioni orali batteriche.

Come si usa:

Data la concentrazione dei principi attivi del dentifricio Vicco in pasta e in polvere, basta applicare una piccola dose su uno spazzolino inumidito o direttamente con il polpastrello dell’indice sui denti e gengive con brevi movimenti rotatori verticali.

Composizione:

Attivanti: radice di liquirizia (antisettico e analgesico), ribes (antisettico), giuggiola (antisettico), noce persiana (antisettico e detergente), barleria prinoitis corteccia (disturbi delle gengive e carie), quercia asiatica frutto (emostatico), frassino spinoso, mandorla indiana (disinfettante), sarsaparilla radice (emolliente), acacia arabica corteccia (stabilità dei denti), brasiletto verzino pianta (emostatico), nespola indiana (disturbi gengive), cannella (rinfrescante), gomma arabica corteccia (astringente), robbia bengalese (cicatrizzante), piretro radice (carie), timolo (disinfettante), rose apple, triphala (frutti di mirabolano chebulo, belerico, emblico), gramigna di maggio (disturbi dei denti).

Eccipienti: sali di calcio, acqua deionizzata, schiumogeno da olio di cocco, gomma adragante (addensante), sorbitolo estratto dal mais (umettante).

TOP